Che ne pensa l’avvocato

I contratti commerciali internazionali

La normativa vigente in California

LibertyÈ a tutti nota la rilevante importanza che il mercato americano riveste per tutte le imprese che intendano operare con l’estero. Può quindi, essere utile fornire una informazione di primo orientamento, sotto il profilo giuridico, delle principali forme contrattuali, che possono essere utilizzate in detto mercato.

Export: contratti e legge applicabile

Attenzione alle clausole ambigue 

Clausole contrattuali ambigueLa corretta formulazione della clausola relativa alla legge applicabile assume particolare rilevanza nella redazione dei contratti internazionali mentre tale aspetto è molto spesso trascurato da taluni operatori.

Crediti documentari ed esame dei documenti

I Crediti documentari e l’esame dei documenti prodotti 

Crediti Documentari(Una recente pronuncia della Corte di Cassazione)
I crediti documentari sono già stati oggetto di trattazione in questo blog, specialmente per quanto concerne gli spetti di natura tecnica e operativa.
È tuttavia da segnalare una recentissima pronuncia della Corte Suprema (Cass. 31 maggio 2016 n. 11263)

Export: l’adempimento nei contratti internazionali (2)

Garanzie di pagamento 

Export, garanzie di pagamentoSotto il profilo operativo occorre poi distinguere fra garanzie dirette e garanzie indirette.

Nel primo caso la banca emittente si obbliga direttamente nei confronti del beneficiario a provvedere al pagamento di quanto dovuto dal soggetto che ha ordinato il rilascio della garanzia nell’ipotesi che quest’ultimo sia rimasto inadempiente.

Export: l’adempimento nei contratti internazionali (1)

Assicurarsi l’adempimento della controparte estera

Contratti internazionaliNei contratti commerciali le parti possono reciprocamente assumere la veste di creditore e di debitore a fronte delle obbligazioni dalle medesime assunte.

Ovviamente ciascuna parte confida nei confronti dell’altra nell’esatto adempimento delle obbligazioni contrattualmente assunte di cui però non esiste assoluta certezza.

I contratti con controparti estere (4)

Quando è opportuno ricorrere all’arbitrato

ArbitratoOltre al ricorso all’Autorità Giudiziaria ordinaria esiste tuttavia un altro modo per risolvere le eventuali vertenze che dovessero scaturire dal contratto: l’utilizzo dell’arbitrato.

Difatti il nostro ordinamento giuridico prevede che le parti possono far dirimere le controversie anche da privati denominati arbitri.

I contratti con controparti estere (3)

La scelta del foro competente

LeggeÈ preliminarmente da ricordare che nel 1995 venne apportata una radicale riforma del sistema di diritto internazionale privato e processuale con l’adozione di rilevanti modifiche in materia.

I contratti con controparti estere (2)

A quale legge assoggettare un contratto internazionale

Contratto internazionaleIl primo nodo da sciogliere, quando ci si accinge a stipulare un contratto internazionale, è quello relativo alla scelta della legge applicabile. Vediamo perché.

Quando due soggetti appartenenti Stati diversi pongono in essere un rapporto giuridico occorre poter determinare da quale legge esso debba essere regolato:

I contratti con controparti estere (1)

Quello che l’imprenditore deve sapere

Contratto internazionaleDobbiamo preliminarmente avvertire quanto possa essere pericoloso, quando si opera con l’estero, basarsi esclusivamente sulla propria capacità e fantasia imprenditoriale e non tenere in debito conto, quando poi dobbiamo procedere alla stipula del contratto, le regole di natura giuridica che dovranno disciplinare il contratto stesso.