Export

Crediti documentari ed esame dei documenti

I Crediti documentari e l’esame dei documenti prodotti 

Crediti Documentari(Una recente pronuncia della Corte di Cassazione)
I crediti documentari sono già stati oggetto di trattazione in questo blog, specialmente per quanto concerne gli spetti di natura tecnica e operativa.
È tuttavia da segnalare una recentissima pronuncia della Corte Suprema (Cass. 31 maggio 2016 n. 11263)

Export: tracciabilità e Made in Italy

Uno strumento a difesa del Made in Italy 

ConfartigianatoIl mercato è invaso da prodotti dall’origine dubbia e sempre più spesso viene esibita l’origine italiana anche su prodotti in cui i componenti italiani sono ridotti al limite minimo di quanto consentito dalla legge.

I consumatori si dicono confusi e la crescente diffidenza rischia di limitarne gli acquisti in misura significativa.

Export: l’adempimento nei contratti internazionali (2)

Garanzie di pagamento 

Export, garanzie di pagamentoSotto il profilo operativo occorre poi distinguere fra garanzie dirette e garanzie indirette.

Nel primo caso la banca emittente si obbliga direttamente nei confronti del beneficiario a provvedere al pagamento di quanto dovuto dal soggetto che ha ordinato il rilascio della garanzia nell’ipotesi che quest’ultimo sia rimasto inadempiente.

Export: l’adempimento nei contratti internazionali (1)

Assicurarsi l’adempimento della controparte estera

Contratti internazionaliNei contratti commerciali le parti possono reciprocamente assumere la veste di creditore e di debitore a fronte delle obbligazioni dalle medesime assunte.

Ovviamente ciascuna parte confida nei confronti dell’altra nell’esatto adempimento delle obbligazioni contrattualmente assunte di cui però non esiste assoluta certezza.

I contratti con controparti estere (4)

Quando è opportuno ricorrere all’arbitrato

ArbitratoOltre al ricorso all’Autorità Giudiziaria ordinaria esiste un altro modo per risolvere le eventuali vertenze che dovessero scaturire dal contratto: l’utilizzo dell’arbitrato.

Difatti il nostro ordinamento giuridico prevede che le parti possono far dirimere le controversie anche da privati denominati arbitri.

Export: trovare clienti

L’attività export più importante

Alleanze strategicheTrovare clienti è senza dubbio l’obiettivo fondamentale di qualunque attività commerciale. Quindi anche nel caso dell’attività di esportatore la ricerca dei clienti è un’assoluta priorità.
Quando ricevo un incarico di consulenza, la richiesta che mi viene rivolta più spesso è proprio quella di trovare clienti importatori, sia che si tratti d’iniziare un’attività di export da zero, sia che si tratti di aumentare il portafoglio clienti esistente.

Export: fidelizzare il cliente

Uno strumento facile e gratuito

Fidelizzare il clienteAvere clienti abituali e fedeli è un obiettivo tra i più desiderati da tutti i fornitori. Di solito la nostra attenzione si concentra sugli strumenti tradizionali che riguardano la qualità del nostro prodotto, i nostri servizi post-vendita, la flessibilità dei nostri termini di pagamento, ecc. Più raramente si pensa a uno strumento molto potente, praticamente gratuito e anche, sorprendentemente, molto trascurato.

Come evitare lo scavalcamento

Difendersi dal pericolo maggiore

Intermediario exportVendere merce prodotta da altri è un’attività d’intermediazione molto diffusa e proficua. Consente di realizzare ottimi profitti senza impiegare grossi investimenti e senza dover sostenere troppi rischi. È un’attività, però, che ha un punto debole: il rischio di scavalcamento.

Il progetto export (2)

Fasi e punti d’attenzione dell’attività di export

ProjectUn progetto export deve svilupparsi liberamente e deve poter essere modificato in qualunque momento con lo scopo di migliorarne le possibilità di successo. La sua caratteristica libertà non potrà però essere assoluta ma dovrà rispettare alcune fasi e punti di attenzione che sono indispensabili alla buona riuscita di qualunque progetto. Eccone l’elenco:

Export: come aumentare i profitti

Un’assoluta priorità

Aumento profittiPurtroppo non esistono trucchi per poter aumentare i profitti dell’export. Esistono, però, degli accorgimenti molto utili per ottenere i migliori risultati possibili dalla nostra politica dei prezzi.

Quindi, né trucchi né scorciatoie ma piuttosto un complessivo atteggiamento professionale nel considerare tutti i segmenti di cui si compone l’intera attività di export.