Spedizioni internazionali

L’Operazione Doganale Export

L’immancabile burocrazia

Customs ControlCom’è noto, l’esportazione delle merci non comporta il pagamento di alcun dazio e, con esclusione dei casi di imposizione delle accise, non comporta alcun onere finanziario. Abbiamo già trattato l’Origine delle Merci, la Classificazione Tariffaria e il Valore in Dogana e ora andiamo a esaminare, in forma sintetica, qual è la procedura per soddisfare le formalità doganali export.

 

L’Operazione doganale export

Il controllo dell’Agenzia delle dogane

Operazione doganale exportLa vendita e la spedizione di merce verso paesi extracomunitari, richiede l’adempimento di alcune formalità che riassumiamo con il termine “Operazione doganale export”.

La fattura proforma

La trattativa si fa seria

Fattura proforma exportQuando riceviamo una richiesta di informazioni dobbiamo essere pronti a tradurre il contatto in opportunità di vendita.

Diamo per scontato che  tra le informazioni richieste ci siano:

 

La Distinta dei colli

Un documento obbligatorio ma facile

Packing ListLa Distinta dei colli, nota anche come Packing List, è l’elenco degli imballi contenuti in una spedizione. Si tratta, in altre parole, di un documento non fiscale in cui vengono indicati i dettagli che descrivono l’aspetto dei colli e ne permettono l’identificazione.

La Lettera d’Istruzioni allo spedizioniere

Un documento imprudentemente trascurato

Istruzioni a spedizioniereLa Lettera d’Istruzioni allo spedizioniere è il documento che elenca le disposizioni che l’esportatore  impartisce allo spedizioniere internazionale incaricato di effettuare la spedizione.

Il pagamento C.O.D. e C.A.D.

Il pagamento Cash On Delivery e Cash Against Documents

Pagamenti internazionaliIl pagamento C.O.D. prevede che l’esportatore dia incarico al proprio spedizioniere internazionale di esigere il pagamento della fattura export contestualmente alla consegna della merce a destinazione.

La Lettera di Vettura Aerea

Il documento dell’export via aerea

Lettera di Vettura AereaLa Lettera di Vettura Aerea, conosciuta anche come Air Waybill o AWB, è il documento di trasporto che comprova la stipula di un contratto di spedizione via aerea.

La Polizza di Carico

Un documento fondamentale dell’export

Polizza di CaricoSebbene la Polizza di Carico sia un documento utilizzato soltanto nei trasporti per via d’acqua (mare e acque interne) è senza dubbio il documento più significativo nell’ambito dei documenti internazionali.

Incoterms: CFR e CIF

Per avere tutto (o quasi) sotto controllo

Export resa CFR e CIFLa caratteristica principale di questi due termini di resa consiste nel fatto che il confine delle responsabilità non coincide con il confine dei costi. Entrambe prevedono che il venditore (esportatore) consegni la merce a bordo della nave al porto d’imbarco.

Incoterms: FOB

Un termine di compromesso

Resa FOBLa resa FOB è una delle più utilizzate nel commercio internazionale. Con tale termine si indica che il punto di confine dei rischi e delle spese a carico del venditore e i rischi e spese a carico del compratore è “a bordo” della nave nel porto indicato dal termine stesso.